javascripts

giovedì 18 aprile 2013

Insalata di polpo con patate croccanti, cipolla rossa e glassa di aceto balsamico di Modena

Il sole inizia a venir fuori sempre di più (per la mia felicità) e quindi si iniziano ad abbandonare i cibi più "pesanti" per lasciar spazio a piatti veloci e leggeri.
Proprio come questa rivisitazione della classica insalata di polpo e patate.

 

Questa può essere un'ottima idea per il vostro pranzo.

Insalata di polpo con patate croccanti, cipolla rossa e glassa di aceto balsamico di Modena

Per il polpo
1 polpo (circa 1kg)
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
2 carote
1 cipolla bianca
5 grani di pepe nero
2 foglie d'alloro
sale


Per la cipolla
1 cipolla rossa di Tropea
sale fino
succo di 1 limone

Per le patate croccanti
3 patate medie
sale fino
olio extravergine d'oliva

olive nere denocciolate
pomodorini piccadilly
olio extravergine d'oliva
glassa di aceto balsamico di Modena
prezzemolo tritato


Ancor prima di preparare il polpo affettate sottilmente la cipolla rossa.
Mettetela in un colino salate con abbondante sale fino e coprite con un peso così da eliminare tutta l'acqua di vegetazione.
Dopo 3-4ore sciacquate sotto acqua corrente fredda e tamponate.
Mettete in un ciotolino ed aggiungete il succo di limone, così da dare alle cipolle un bel colore brillante ed un retrogusto acidulo.
Risciacquate e tamponate.

Per prima cosa preparate un court bouillon mettendo in una pentola abbondante acqua, sale, carota, sedano e cipolla tagliati a pezzi grandi, aglio, i grani di pepe e le foglie d'alloro.
Portate a bollore.
Immergetevi il polpo precedentemente pulito, tenendolo dalla testa immergetelo ed alzatelo (ripetete quest'operazione per 3 volte) questo serve a far arricciare bene i tentacoli.
Fate cuocere per 30-40 minuti e poi lasciate raffreddare nella sua acqua di cottura.
Una volta freddo tagliatelo a pezzettoni.

Pelate le patate e tagliatele a dadini, scottatele in abbondante acqua bollente.
Mettetele in una teglia salate, aggiungete l'olio extravergine d'oliva ed infornate a 180° fino a quando non saranno belle dorate e croccanti.

Ora passate al "montaggio" del piatto sistemando il polpo insieme alle patate croccanti, le olive tagliate a fette, i pomodoti a dadini privati dei semi e le cipolle.
Guarnite il tutto con olio extravergine d'oliva glassa d'aceto balsamico di Modena e prezzemolo tritato.

Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate di questa insalata molto particolare.