javascripts

martedì 18 ottobre 2016

Malloreddus al sugo di pesce

Pasta sarda che si abbina a tanti condimenti, anche se questi è uno dei più gettonati in casa mia.........



Malloreddus al sugo di pesce

Per 4 persone:

300 gr Is Malloreddus La Casa del Grano
olio extra vergine di oliva
1 spicchio d'aglio
sale&pepe
80 gr calamari
100 gr mazzancolle
80 gr seppioline
50 gr moscardini
scarti di pesce per fumetto
sedano/carota e cipolla
prezzemolo
acqua
1 bicchiere vino bianco


Puliamo e laviamo il pesce; sgusciamo le mazzancolle, togliamo l'intestino con l'aiuto di uno stuzzicadenti e tagliamo a pezzi non troppo piccoli il resto dei pesci.
Prepariamo il fumetto di pesce con i gusci dei crostacei, gli scarti ( che il pescivendolo gentilmente mi ha regalato) il sedano, la carota e la cipolla, mettiamo il tutto in 1 litro di acqua e portiamo a bollore, schiumando al bisogno.

In un tegame versiamo 3/4 cucchiai di olio e facciamo imbiondire l'aglio, aggiungiamo i pesci e rigiriamo, sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare, uniamo il fumetto filtrato in base al bisogno e lasciamo cuocere per 10/15 minuti. Tritiamo il prezzemolo.

Portiamo a bollore l'acqua con il sale, aggiungiamo la pasta e dopo 10 minuti scoliamo per aggiungerla al sugo, aggiustiamo di sale e pepe, un po di prezzemolo ed il pranzo è servito.....
....Buon Appetito.