javascripts

giovedì 28 febbraio 2013

Calamari ripieni




Questa sera cenetta di pesce per due,potete prepararli anche prima e poi riscaldarli.

Calamari ripieni

4 calamari medi
1 uovo
1 panino raffermo
latte
sale e pepe
1 cipolla
prezzemolo
cognac
vino bianco
brodo
olio extra vergine d'oliva
farina bianca 
4 stuzzica denti

Ammollate il panino in un po' di latte.Pulite e lavate i calamari,tenete da parte i tentacoli che triterete finemente.
Tritate finemente 4/5 fettine di cipolla che farete appassire sul fuoco in 4 cucchiaiate di olio,toglietele dal fuoco prima che cominci ad imbiondire.
Versate nella terrina il panino scolato dal latte e spappolato con la forchetta,la cipolla appassita in precedenza,i tentacoli tritati,l'uovo,il pepe ed il sale,il prezzemolo tritato,mescolate il tutto e profumate con un goccio di cognac.
Asciugate i calamari e riempiteli aiutandovi con un cucchiaino,fermateli con uno stuzzica denti,passateli nella farina;mettete al fuoco la padella con l'olio e quando questo sarà caldo adagiatevi i calamari,lasciateli rosolare rigirandoli con delicatezza,spruzzate con un bicchiere di vino bianco,salate,lasciate cuocere a fiamma moderata bucherellandoli ogni tanto altrimenti...esplodono!!!.Se fosse necessario aggiungete al sughetto un po' di brodo.Dopo 20/25 minuti di cottura disponete i calamari su di un piatto da portata ed irrorateli con il loro sugo,decorate il piatto con ciuffetti di prezzemolo,possono essere accompagnati con delle patate bollite.Buon Appetito.