javascripts

giovedì 14 febbraio 2013

Tortelli all'uvetta



 
 

 



Direi che il periodo è quello giusto,per alcuni il carnevale è già passato ma noi ci siamo ancora in pieno,perchè seguiamo il rito Ambrosiano,comunque buon carnevale a tutti.
 
Tortelli all'uvetta
 
1 uovo
150 gr di farina bianca
mezza bustina di lievito per dolci
50 gr di zucchero
un pizzico di sale
latte tiepido
scorza grattuggiata di mezzo limone
uvetta sultanina
zucchero semolato per guarnire
olio di semi di arachidi per friggere

In una ciotola versare la farina bianca,lo zucchero e l'uovo,,un pizzico di sale,la scorza grattuggiata di mezzo limone,il lievito sciolto in mezzo bicchiere di latte; si deve formare una pastella piuttosto  fluida,quindi eventualmente aggiungete ancora un goccio di latte.Quando l'impasto è pronto unire l'uvetta,eventuamente potete mettere dei tocchetti di mele oppure lasciarli vuoti.
Scaldate l'olio in una padella capiente,metteteci un pezzetto di mollica di pane,quando questo comincerà a "fare le bollicine" l'olio avrà raggiunto la temperatura giusta,a questo punto aiutandovi con un cucchiaio prelevate l'impasto della grandezza di una noce e con un altro cucchiaio lo farete scivolare nell'olio,questo fino ad aver riempito lo spazio disponibile,girate i tortelli e lasciate dorare anche l'altro lato,(provate prima con uno per essere sicuri),quando saranno pronti aiutatevi con una schiumarola per prelevarli,adagiateli su carta assorbente;quando saranno tutti pronti mettete i tortelli su un vassoio e irrorateli di zucchero semolato...Buon Appetito.