javascripts

giovedì 5 dicembre 2013

Crepes al mais con crema di pesche, amaretti e cacao

Avete voglia di un dolce goloso, veloce da fare ma comunque particolare??
Ho qui la soluzione al vostro dilemma.

Questo dolce è molto particolare e sicuramente i vostri ospiti che lo mangeranno ingannati dall'aspetto penseranno ad una classica crepes con crema alla gianduia, invece una volta dato il primo morso...beh se ne innamoreranno subito.
Ad ogni morso avranno un'esplosione di sapori in bocca.

Crepes al mais con crema di pesche, amaretti e cacao

Crepes
4 uova
200gr di farina di mais per pasticceria del Molino Peila
1 pizzico di sale
500ml di latte

panna montata
Crema di pesche, amaretti e cacao di I peccati di Ciacco
zucchero a velo

Preparate l'impasto delle crepes unendo gli ingredienti liquidi in una terrina mescolate bene e dopo aggiungete gli ingredienti secchi, mescolate bene e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.
Ponete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crepes, fate fondere una piccola noce di burro, e quando sarà ben calda versate un mestolino di pastella, necessaria a coprire il fondo così facendo: ponete la pastella al centro della padella e poi inclinandola e ruotandola, cercate di distribuirla su tutta la superficie.
Lasciate cuocere per un minuto  scuotendo la padella di tanto in tanto per fare staccare la crepe dal fondo: non appena sarà dorata, giratela dall’altra parte e attendete che a sua volta assuma lo stesso colore.
Appena pronta, toglietela dalla padella facendola scivolare su di un piatto, e continuate così anche per le restanti crepes, adagiandole una sull’altra a mano a mano che saranno pronte.

Farcite con la crema di pesche, amaretti e cacao spolverate con zucchero a velo ed accompagnate con della panna montata.