javascripts

venerdì 25 aprile 2014

la Puglia nel piatto

Oggi non utilizzerò solo delle deliziose treccine alla mandorla pugliesi ma le unirò ad altri due ingredienti tipici ovvero i pomodorini ed il fior di latte. 



Questo è un piatto davvero semplice ma ricco di profumi di sapori e consistenze diverse che in bocca creano un'esplosione di gusto. 
Inoltre può essere un ottimo spuntino o "piatto" leggero da portare in giro visto le belle giornate che ci aspettano, magari da gustare all'aperto con gli amici. 

Tartare estiva con briciole di treccine alla mandorla

Treccine alla mandorla di La Bottega degli Antichi Sapori
Fior di latte
Pomodorini
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
aglio
origano

Sbriciolate grossolanamente le treccine alle mandorle.

Tagliate a cubetti il fior di latte.

Fate una concassè di pomodorini tagliandoli in quattro, eliminando l'acqua di vegetazione ed i semini, quindi vi resterà un petalo tagliate a julienne e poi a cubetti.
Condite con sale, pepe, origano aglio a fette ed olio extravergine d'oliva.

Impiattate posizionando sul piatto un coppa pasta che vi servità come guida, fate una base con le treccine, su queste adagiate il fior di latte condite con un filo d'olio extravergine ed ultimate con la concassè di pomodorini.
Ancora un filo d'olio ed il vostro piatto è pronto.

Se invece volete portarlo fuori al posto di metterlo nel piatto realizzate delle graziose coppette.