javascripts

mercoledì 9 aprile 2014

Un dolce bacio per Pasqua

Ancora non sapete quale dolce servire ai vostri commensali per Pasqua????
Eccomi qui pronta ad aiutarvi, e questa volta voglio aiutare davvero tutti, anche chi non ha nessuna manualità nella preparazione dei dolci.

Ma questa volta non sarò da sola in questa " dolce impresa pasquale", ad aiutarmi c'è Melegatti con il suo Bacio di Giulietta 

Questo può essere anche un ottimo metodo per "reciclare" qualche fetta di questa meravigliosa tortina (se mai ci dovesse restare). 

Come si può notare dalla foto ho realizzato un dolce nel bicchiere con una crema molto fresca e delicata, in modo da ottenere un dolce di grande presenza ma comunque molto fresco e leggero, perchè dopo un bel pranzo di Pasqua ricco e non proprio leggero è sempre meglio optare per qualcosa di meno "complesso". 
Oppure potete preparare tante coppettine e rendere questo dolce perfetto anche per la vostra pasquetta fuori. 

Bacio di Giulietta in coppa con crema bianca e pere caramellate

Bacio di Giulietta a fette    

Per la crema bianca
300gr di ricotta vaccina 
150gr di zucchero semolato (per me Zefiro)
vaniglia

Per le pere caramellate
pere a dadini (non troppo mature) 
zucchero di canna Cassonade
1 bicchierino di rum

Tagliate le pere a dadini dopo averle pulite, mettetele in una padella con lo zucchero e fate cuocere fino a quando lo zucchero non caramella bene le pere, sfumate con il rum e lasciate raffreddare. 
(N.B. vi ho consigliato lo zucchero di canna Cassonade perchè è uno zucchero molto aromatico con delle leggere note di caramello, quindi perfetto per questa ricetta)

Preparate la crema bianca lavorando prima la ricotta in modo da ottenere una crema e poi aggiungete lo zucchero e la vaniglia e continuate a lavorare in modo da sciogliere bene i cristalli di zucchero. 
(N.B. anche qui vi ho consigliato come zucchero lo Zefiro perchè ha una grana molto molto sottile quindi non vi sarà difficile far sciogliere i cristalli di zucchero in modo da ottenere una crema omogenea e liscia)

Ora potete comporre il bicchiere partendo con qualche cucchiaiata di crema poi il bacio di Giulietta, strato di pere (che con il loro sughettino bagneranno la torta) poi crema torta e pere. 
Chiudete con uno strato leggero di crema e se volete potete guarnire il tutto con una fetta di pera caramellata. 

Come vi avevo anticipato questo è davvero un dolce velocissimo.