javascripts

lunedì 28 agosto 2017

Crostata pesche e mandorle.

 Che profumo questa squisita torta..........


Crostata pesche e mandorle


150 gr farina
50 gr mandorle
4 pesche
100 gr burro
1 uovo
1 cucchiaino liquore alle mandorle
80 gr zucchero
150 ml panna fresca
30 gr mandorle a lamelle
sale

Ho utilizzato la teglia tonda in alluminio Piazza distribuito da ItalianCookingStore

Frulliamo le mandorle e riduciamole in farina, aggiungiamo la farina, lo zucchero, un pizzico di sale , il burro freddo tagliato a dadini ed il liquore, impastiamo il tutto e otteniamo una frolla liscia ed omogenea. Formiamo una palla, copriamola con pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero per mezz'oretta.
Prepariamo il ripieno: sbollentiamo le pesche in acqua bollente, lasciamole raffreddare e sbucciamole, tagliamole a spicchi.
Accendiamo il forno a 180°C.
Stendiamo la frolla in una sfoglia sottile, foderiamo il fondo della teglia, bucherelliamo la base e disponiamo gli spicchi di pesche. Sgusciamo l'uovo e sbattiamolo con lo zucchero e la panna e versiamo il composto sopra le pesche, cospargiamo con le mandorle a lamelle e cuociamo la torta per 25 minuti posizionando la tortiera nella parte bassa del forno.....sforniamo e buon appetito.