javascripts

venerdì 8 marzo 2013

Panctoast

Eccomi pronta per consigliarvi un' ottima merendina sia per grandi che per piccini.
Già vi sto immaginando mentre guardate la foto e pensate: "ma Rox siamo tutti capaci a fare un toast"
Io vi rispondo: "guarda bene la foto, può sembrare un toast, ma non lo è, non c'è pane"
Lo so che vi ricorda qualcosa, pensate, guardate...... è un pancake....
Tutti conosciamo i pancake grazie ai film americani e solitamente vengono mangiati sempre a colazione ricoperti con lo sciroppo d'acero ed accompagnati con le famosissime uova e bacon.
Invece io questa volta al posto di mangiarli a colazione li utilizzo per la merenda ed in versione salata.
Mi sono divertita trovando una variazione al classico toast, per questo li ho chiamati "Panctoast"

Panctoast ( dose per 3 panctoast)

110 gr di farina "00" Molino Chiavazza
1 uovo medio
155 ml di latte
1 cucchiaino di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaino di zucchero semolato
1 noce di burro

prosciutto cotto affettato
fette di formaggio

E' semplicissimo preparare i pancake, basta miscelare gli ingredienti secchi e poi aggiungervi gli ingredienti liquidi precedentemente miscelati tra loro.
Una volta uniti basta amalgamare bene il tutto con una frusta e lasciar riposare circa 30min in frigo.
Mentre l'impasto riposa potete preparare la padella ungendola e facendola riscaldare bene .
Appena la padella è ben calda potete iniziare a fare i pancake, versando l'impasto con un mestolo nella padella ed ogni mestolo corrisponde ad un pancake.
Cuocere circa 2/3 min per lato.
Tecnicamente il piatto è finito, invece una volta pronti  per farli diventare panctoast basta utilizzare i pancake come se fossero le fette di un pane in cassetta e farcire con fettine di formaggio e prosciutto cotto e passare nel tostapane.
Ed ecco pronta la vostra merenda.