javascripts

domenica 2 giugno 2013

Latte di cocco

E' incredibile cosa si può estrarre da un semplice frutto ed oggi vi mostrerò cosa si può ottenere da una semplice noce di cocco.

Iniziamo con la preparazione più semplice: "il latte di cocco".

Latte di cocco

la polpa di 1 noce di cocco
acqua bollente

Prendete la polpa dalla noce di cocco riducetela a pezzettini ed inseritela in un frullatore, aggiungete dell'acqua bollente fino a coprire bene la polpa (state attenti non dovete aggiungere troppa acqua altrimenti avrete un latte con eccessiva acqua e perderà tutti i suoi profumi e sapori).
Azionate il frullatore e fate andare fino a quando la polpa di cocco non si sarà ridotta ad una purea bianca.

A questo punto versate un po' del composto in un colino coperto con un telo per alimenti oppure potete utilizzare anche solo il colino se ha delle maglie molto molto sottili.
Con l'aiuto di un cucchiaio premete bene il composto in modo da far uscire tutto il liquido contenuto nella polpa.

A questo punto il latte va fatto freddare ed è pronto.