javascripts

domenica 29 settembre 2013

Confettura di fichi

Esistono moltissime varietà di fichi,i più comuni sono quelli verdi,seguiti da quelli neri. Alcune specie,chiamate bifere,maturano due volte l'anno;le unifere,invece,fruttificano solo una volta. I fichi che maturano a maggio sono detti fioroni,sono in genere più grossi e meno dolci di quelli che maturano  a luglio e agosto(detti fichi forniti),e in settembre(detti fichi tardivi).




Confettura di fichi

2 kg fichi ben maturi
200 gr zucchero
100 gr Novaroma zucchero aromatizzato al gusto anice
4 limoni

Sbucciate e tagliate in quattro i fichi,metteteli al fuoco in una casseruola con la buccia e la scorza dei limoni(solo la parte gialla) e pochissima acqua.Mescolate spesso e di tanto in tanto eliminate i semi che affiorano in superficie.Quando la marmellata avrà preso una consistenza omogenea,unite gli zuccheri e proseguite la cottura(continuando a mescolare poiché il composto tende a bruciare con facilità).
Invasate a caldo (io metto i vasetti di vetro in forno caldo per sterilizzarli) e subito capovolgete i vasi,lasciando poi raffreddare.Ottima consumata così su una fetta di pane oppure per farcire crostate o biscotti!!!!Buon appetito.