javascripts

venerdì 22 novembre 2013

Lasagna bolognese senza glutine

Tra qualche giorno sarà domenica e cosa ne dite di una bella lasagna alla bolognese?
Ma questa volta voglio proporvi una lasagna tradizionale che possono mangiare davvero tutti..... anche gli intolleranti al glutine.




Lasagna bolognese senza glutine

2 pacchi di lasagna al mais di Piaceri mediterranei

Ragù alla bolognese
300gr di macinato di vitello (meglio se pancia o fesone di spalla o fusello)
100gr di pancetta
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla bianca
300gr di pelati
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 bicchiere di latte intero fresco
1/2 bicchiere di brodo
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Besciamelle senza glutine
50gr di burro
50gr di farina di riso
1 l di latte
sale
pepe bianco macinato
noce moscata

Parmigiano reggiano grattugiato


Prima di tutto preparate il ragù sciogliendo in un tegame possibilmente di terracotta o di alluminio spesso, di circa 20 cm, la pancetta tagliata prima a dadini e poi tritata fine a coltello.
Unite 3 cucchiai d’olio o 50 g di burro e gli odori tritati fini e far appassire dolcemente.
Unite la carne macinata e mescolare bene con un mestolo facendola rosolare finché non “sfrigola”. Bagnate con il vino e mescolare delicatamente sino a quando non sarà completamente evaporato. Unite i pelati, coprire e far sobbollire lentamente per circa 2 ore aggiungendo, quando occorre, del brodo, verso la fine unite il latte per smorzare l’acidità del pomodoro.
Aggiustate di sale e di pepe.

Dopo passate alla preparazione della besciamelle (in questo caso senza glutine)
Preparate un Roux bianco facendo fondere il burro in una casseruola, aggiungete la farina di riso a pioggia e mescolate velocemente a fuoco medio.
Versate nel latte caldo (se si tratta di un roux freddo) o freddo (se il roux è caldo), con un pizzico di noce moscata, sale e pepe bianco macinato.
Portate ad ebollizione in modo tale che la salsa addensi e veli il cucchiaio, fate cuocere (mescolando sempre) per 15 minuti circa.

In una teglia rettangolare versate come base poco ragù cospargendolo su tutta la teglia.
Formate uno strato di pasta foderando la teglia con le lasagne al mais.
Coprite con qualche cucchiaio di besciamelle, poi con abbondante ragù ed una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.
Coprite il tutto con altra pasta e procedete nello stesso modo per realizzare il secondo strato.
Formate più strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
In un pentolino unite il ragù con un po' di besciamella e terminate le vostre lasagne con uno strato sottile e leggero con questo composto.
Per finire, spolverizzate la vostra lasagna con abbondante parmigiano  reggiano grattugiato.
 Infornate in forno statico preriscaldato a 150° per circa 50-60 minuti, controllando ogni tanto la cottura.
Le lasagne saranno pronte quando avranno assunto un bel colorito ed una crosticina dorata sulla superficie. 

Una volta pronte, togliete dal forno le lasagne e lasciatele raffreddare per 10 minuti, quindi tagliatele nella teglia e servite ancora calde.