javascripts

venerdì 11 aprile 2014

E per l'attesissima estate un dolce gelato

Viste le belle giornate e la mia grande passione per i gelati oggi voglio proporvi un dolce molto particolare.
Apparentemente sembra molto complicato ma vi assicuro che sarà semplicissimo realizzarlo.

L'idea di questo dolce non è nata solo grazie alla mia passione per il gelato ma anche grazie ad una richiesta di un mio carissimo amico, che assaggiando uno dei miei "famosi cioccolatini" mi ha richiesto di riprodurlo in versione dolce.
Colgo l'occasione per augurargli una velocissima guarigione....D.c'è un dolce che ti aspetta!!!



E' un dolce davvero semplice visto che non c'è neanche il "problema" del temperaggio del cioccolato, perchè utilizzando il cioccolato da copertura I.C.A.M vi baserà sciogliere la tavoletta (lasciandola nella bustina)in acqua bollente versare sul dolce ed il gioco è fatto si solidifica velocemente ed otterrete una copertura liscia omogenea e senza sgranature.


Brivido all'amarena

Per la mousse
300 gr di cioccolato bianco ICAM Ciocopasticceria
8 gr di gelatina in fogli
30 ml di acqua fredda
2 cucchiai di glucosio liquido
2 tuorli
300 ml di panna fresca

Per la base 
2 tuorli
2 albumi a neve
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 tazzina di latte
40 gr di cacao amaro in polvere ICAM Ciocopasticceria
40 gr di farina di cocco
50 gr di zucchero semolato

Croccante alle nocciole
Cioccolato fondente ICAM Ciocopasticceria da copertura
Marmellata di amarene

Preparate la base.
Montate gli albumi a neve.
A parte montate i tuorli con lo zucchero fino a quando non otterrete un composto spumoso, aggiungete il cacao e la farina di cocco con  il lievito ed amalgamate bene facendo sempre un movimento dal basso verso l'alto.
Aggiungete gli albumi e mischiate bene.
Versate il composto in una teglia rettangolare coperta da carta da forno e livellate il composto.
Infornate a 175° per circa 15 minuti.
(N.B. mi raccomando utilizzate la farina di cocco e non il cocco rapè, altrimenti otterrete un composto totalmente diverso con le dosi che vi ho dato)

Preparate la mousse di cioccolato bianco.
Mettete la gelatina in bagno in acqua fredda.
In un pentolino porre il glucosio e l'acqua, portare ad ebollizione, togliete dal fuoco e versarci il cioccolato bianco tritato finemente.


Quando è ben sciolto ed amalgamato aggiungete la gelatina strizzata e farla amalgamare.
Infine aggiungete il tuorlo.


Montate brevemente la panna ed amalgamarla al resto con una frusta.


Distribuite uniformemente la mousse in uno stampo in silicone a mezza sfera, riempite solo a metà, al centro posizionate un cucchiaio di marmellata di amarene. 


Ricoprite con altra mousse al cioccolato bianco.


Ed adagiate un disco di base al cacao.
Coprite con pellicola e porre in freezer per una notte.

Solo quando sarà tutto ben solidificato sformate dagli stampi poggiate le semisfere su una gratella.


Fate sciogliere il cioccolato fondente immergendolo in acqua bollente. 


Versateci sopra il cioccolato e poi la granella di croccante alla nocciola. 


Potete versare la granella solo sopra oppure cospargere tutta la semisfera. 


Inoltre questo dolce si conserva in freezer come un classico semifreddo.