javascripts

domenica 19 ottobre 2014

Il bicchiere edenico

Sono orgogliosa di annunciarvi che stiamo realizzando delle paradisiache ricette per Freddi e queste nostre creazioni andranno a finire il un golosissimo libro realizzato sempre da Freddi.


Non sto scherzando stiamo davvero creando per Freddi e con i dolci Freddi, perchè per noi una merenda non è mai solo una merenda.....
Come il bicchiere che vi presenterò oggi, da una semplice merendina ho creato un dolce per tutti i vostri bambini e non solo...

Il bicchiere edenico
Per la cialda 
100gr di burro a pomata
20gr di farina "00"
80gr di merendina Freddi Buondolce alla fragola e yogurt
100gr di albume d'uovo

Per il bicchiere
crema pasticciera
pesche a spicchi
zucchero a velo vanigliato
succo di limone

Tagliare le merendine in piccoli pezzi e lasciarle seccare in una placca rivestita con carta da forno nel forno caldo (ma non acceso).

Dopo essersi seccata la merendina può essere resa una polvere semplicemente passandola in un mixer.

Lavorate il burro con poca polvere di merendina, aggiungete poco albume e lavorate.
Continuate così fino ad esaurire gli ingredienti, ed otterrete una crema omogenea.

Lasciatela freddare per circa 20-30 minuti in frigo.

Stendete due cucchiaiate d'impasto su una teglia rivestita con carta da forno, cercate di stenderlo in modo molto molto molto sottile.

Passate in forno a 175° per circa 7 minuti o comunque fino a quando la vostra cialda non risulterà bella dorata.
Una volta cotta toglietela velocemente dal forno e staccatela con l'aiuto di una spatola e datele la forma che desiderate.

Tagliate le pesche a spicchi mettetele in una padella con del succo di limone e zucchero, fate caramellare velocemente.

Componete il bicchiere mettendo sul fondo le pesche ancora calde, la crema pasticciera ed ultimate con la cialda speciale.