javascripts

martedì 11 novembre 2014

"Schisciol"

Ed ecco anche la mia seconda ricetta per il contest #noiCHEESEamo organizzato da I Formaggi della Svizzera e Peperoni e Patate.


Questo piatto antico è di origine contadina e questa versione arriva dalla Valle Imagna (BG), era ottenuto aggiungendo alla polenta gli scarti di lavorazione dei formaggi, si formava una bella palla che veniva messa poi sulla brace del camino e i bimbi avevano una bella merenda croccante.
La mia nonna mi raccontava che lei ed i suoi fratelli erano fortunati rispetto ad altri che non si potevano permettere nemmeno questo!!!!

La rivisitazione prevede l'utilizzo di un formaggio solo, Le Gruyère DOP, il risultato è un secondo ma anche un piatto unico più raffinato!!!!


"Schisciol"

farina di mais istantanea
acqua
sale
Le Gruyère DOP


Preparate una bella polentina, prelevate una quantità tale da formare una bella palla tipo tennis, al centro inserite 20/30 gr di Le Gruyère DOP a cubetti (più ce né, più "fila"), compattate bene le palla con le mani bagnate, ponetela in un contenitore di terracotta( va bene anche una comune casseruola antiaderente) e infornatela per 20 minuti a 180°C con l'uso del grill, in modo che si formi una croccante crosticina...buon appetito!